Bertolt Brecht : “Chi non conosce
la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un
delinquente”




Non mi piace

pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da
digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi
perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle
persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..




“ Non c’è niente di più profondo di ciò
che appare in superficie “






Pino Ciampolillo


2006/04/20

Consiglio Comunale Adeguamento Statuto Comunale Variazione di Bilancio

Consiglio Comunale Adeguamento Statuto Comunale Variazione di Bilancio
Il Notiziario 09.04

Negli ultimi tre mesi, ovvero da quando si è insediata la nuova amministrazione guidata dal Sindaco Gaspare PORTOBELLO, gli argomenti salienti portati in Consiglio comunale sono stati i seguenti:
· Statuto”ASICOM”, per il Consorzio dell’impianto di depurazione;
· Variazione di Bilancio;
· Adeguamento dello Statuto Comunale;
· Statuto dell’Unione dei Comuni delle Torri fra mari e monti

Statuto “ASICOM”

Lo Statuto “ASICOM” per il Consorzio dell’impianto di depurazione prevede che tutta la rete fognaria dovrà essere convogliata verso il depuratore di Carini in modo tale che nel prossimo futuro si possa smantellare l’impianto di pretrattamento sito sotto la Torre in terra. è stato votato favorevolmente sia dal Gruppo di Maggioranza che dal Gruppo Consiliare INSIEME Isola delle Femmine, in modo tale da dare finalmente lustro ad un nostro monumento che è stato deturpato già per molti anni e per non di meno si potrà valorizzare il lungo mare della zona antistante.
Adeguamento dello Statuto Comunale

Lo Statuto Comunale, come cita l’art.2 comma 1 “è la carta fondamentale dell’autonomia locale isolana, in quanto elaborato ed adottato dal Consiglio Comunale interpretando la capacità di autogoverno dei cittadini residenti e la loro volontà di contribuire alla costruzione dell’Europa federale ed all’affermazione della pace tra i popoli del mondo” . L’adeguamento dello Statuto si è reso necessario a seguito delle variazione delle normative nazionale e regionali. Con l’occasione dell’adeguamento il Gruppo Consiliare INSIEME ha presentato numero trenta emendamenti per apportare delle modifiche fondamentali affinché tale Statuto sia la base di rilancio turistico di Isola delle Femmine. Il Gruppo INSIEME presentava tali emendamenti auspicando in una collaborazione, tra l’altro richiesta più volte dal Presidente del Consiglio, e proprio in virtù di tale “collaborazione” sono stati tutti respinti. Uno di questi trattava la costituzione del “Consiglio (Forum) dei Giovani” per avere un confronto fra le associazioni giovanili.
Variazione di Bilancio

L’Amministrazione per programmare “l’Estate Isolana” dopo l’insediamento ha presentato nella seconda seduta di Consiglio Comunale una variazione di bilancio. Questa variazione è avvenuta sottraendo diversi fondi da altri capitoli già programmati.
Il Gruppo Consiliare INSIEME Isola delle Femmine pur constatando la manovra scarsa di contenuti, ma consapevole che tale manovra passava sul rilancio della estate isolana si asteneva all’espressione della delibera. Durante tale variazione di bilancio, come in una successiva si incrementavano i capitoli di riserva e delle spese legali che ammonta circa ottantamila euro. Da queste manovre di bilancio così a breve termine si desume la scarsa capacità di program-mazione .

Nessun commento: