Bertolt Brecht : “Chi non conosce
la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un
delinquente”




Non mi piace

pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da
digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi
perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle
persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..




“ Non c’è niente di più profondo di ciò
che appare in superficie “






Pino Ciampolillo


2006/04/27

Determina Settore 2 10.01.06 Gestione risorse Affidamento nuovi servizi e servizi occasionali alla Servizi Comunali Integrati R.S.U. s.p.a. Partinico








COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE 90040 - Largo C. Colombo, n°3
Provincia di Palermo Telefono e Fax n° 091/8617221


Settore 1° “Amministrativo”
8° Servizio – Determinazione n° _2_ del 10 GENNAIO 2006

Determinazione del Responsabile del 1° Settore n° 4 del 10/10/2006

OGGETTO:Affidamento nuovi servizi e servizi occasionali alla Servizi Comunali Integrati R.S.U. s.p.a. con sede in Partinico riguardante la gestione integrata dei rifiuti. Assunzione impegno di spesa.

IL RESPONSABILE DI SETTORE

Visto l'art. 51 della legge 8 giugno 1990, n°142, recepita con modifiche dall'art.1 della L.R. 11.12.1991, n°48;
Visto il Decreto Legislativo 3 febbraio 1993 n°29 e successive modificazioni ed integrazioni;
Visto l'art. 6 della legge 15 maggio 1997, n°77;
Visto l'art. 2 della legge regionale 7 settembre 1998, n°23;
Vista la deliberazione n°30 del 7/2/2005 con la quale la Giunta Comunale ha modificato la struttura organizzativa del Comune, spostando il Servizio di Igiene Ambientale dal 4° al 1° settore;
Rilevato che per il 1° settore la posizione organizzativa è stata conferita al Direttore Generale, giusta determinazione del Sindaco n°48 del 09 novembre 2004;
Visto il vigente O.A.EE.LL. in Sicilia;
Premesso che in data 14 gennaio 2005 questo Comune ha sottoscritto il contratto di affidamento alla Servizi Comunali Integrati R.S.U. s.p.a. di Partinico del servizio di gestione integrata dei rifiuti;
Vista la deliberazione della Giunta Comunale n°100 del 30 maggio 2005 con la quale si avvia il conferimento della gestione integrata dei rifiuti alla Servizi Comunali Integrati R.S.U. s.p.a. con sede in Partinico;
Visto l’articolo 6 del suddetto contratto che riserva la possibilità al Comune di richiedere alla Società d’Ambito nuovi servizi e servizi occasionali non indicati nel Piano Industriale approvato in data 22 aprile 2005 riguardanti l’Igiene Ambientale, concordando di volta in volta con la predetta società gli aspetti tecnici ed economici dei servizi richiesti;
Vista la nota della suddetta società n°346 di protocollo del 31 maggio 2005 con la quale si comunica l’avvio dell’attività di cui sopra a partire dal 13 giugno 2005;
Considerato che sia la zona portuale che gli scali di alaggio necessitano di interventi quotidiani di pulizia e rimozione dei rifiuti prodotti sia dalle mareggiate che dagli operatori del settore;
Considerato, inoltre, che dette zone, pur facenti parte di questo territorio comunale, non rientrano tra le zone gestite dalla società d’ambito;
Che con nota n° 14462 di protocollo del 21 dicembre 2005 il Comune ha chiesto alla società d’ambito un preventivo di spesa per il servizio in questione da effettuarsi da lunedì a sabato con l’impiego di n°1 operatore;
Che con nota n°2282 di protocollo del 27 dicembre 2005 la società d’ambito specifica che il costo del servizio richiesto per la durata di mesi tre ammonta ad € 4.000,00;
Ritenuto, pertanto, di potere affidare alla Servizi Comunali Integrati R.S.U. s.p.a. il servizio di pulizia della zona portuale e degli scali di alaggio alle condizioni sopra descritte;
D E T E R M I N A
per i motivi in premessa specificati:
1. Affidare alla Servizi Comunali Integrati R.S.U. s.p.a. con sede in Partinico il servizio di pulizia della zona portuale e degli scali di alaggio con l’impiego di n°1 operatore, da lunedì a sabato, per n°3 ore giornaliere per mesi 3 per un spesa complessiva di € 4.000,00.

2. Imputare la somma complessiva di € 4.000,00 sul capitolo 1262.2 “ Spese per il servizio rifiuti solidi urbani – interventi straordinari “ del bilancio 2006, tenuto conto che nel bilancio di previsione del 2005 il suddetto capitolo era dotato di uno stanziamento di € 28.886,60 e che esiste la disponibilità dei 3/12.

Il Responsabile del Settore

Si attesta la regolarità contabile e la relativa copertura finanziaria ai sensi degli artt.49, comma 1, e 151, comma 4, del Decreto Legislativo n°267/2000.
IMP N° __51___ / 2006 Il Responsabile del Settore Finanziario

Nessun commento: