Bertolt Brecht : “Chi non conosce
la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un
delinquente”




Non mi piace

pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da
digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi
perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle
persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..




“ Non c’è niente di più profondo di ciò
che appare in superficie “






Pino Ciampolillo


2006/04/27

Determina Sindaco 36 31.12.05 Gestione Risorse Umane Proroga incarico a tempo pieno e a tempo determinato di Responsabile del 4° Servizio “Sanatoria –



COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE
Provincia di Palermo


DETERMINAZIONE DEL SINDACO N. 36 DEL 31/12/2005


OGGETTO: Proroga incarico a tempo pieno e a tempo determinato di Responsabile del 4° Servizio “Sanatoria – Abusivismo e Controllo del Territorio” del 3° Settore “Tecnico”, e conferimento della Posizione organizzativa del 3° Settore “Tecnico”.
.

IL SINDACO
VISTA la legge 8 giugno 1990, n.142 recepita con modifiche dall’art. 1 della L.R. 11.12.1991, n. 48, nel testo sostituito dall’art.12 della L.R. n.30/2000;

VISTA la legge regionale 11/12/1991, n.48 ;

VISTE le leggi regionali n.7 del 26/08/92, n.26 del 01/09/93;

VISTO l’art.11 della L.R. 06/04/96, n.22 e l’art.12 L.R. 4/96;

RITENUTA la propria competenza in merito all’oggetto, ai sensi della normativa sopra richiamata;

VISTO l’art.13 della L.R. n.7/92, come modificato dall’art. 41 della L.R. n.26/93, secondo il quale il Sindaco nomina il responsabile degli uffici e dei servizi, attribuisce e definisce incarichi dirigenziali, quelli di collaborazione esterna secondo le modalità ed i criteri dell’art.51, comma 7 della legge n. 142/90, così come recepito dall’art.1, comma 1, lettera h, della legge regionale n.48/91;

VISTO l’art.9 della L.R. n.48 dell’11/12/1991, che attribuisce al Sindaco tutti gli atti di Amministrazione che dalla legge o dallo Statuto non siano specificatamente attribuiti alla competenza di altri organi del Comune;

VISTA la determinazione del Sindaco n. 24 del 30.04.2002 con la quale è stato conferito all’Arch. D’Arpa Sandro l’incarico di Responsabile del 4° Servizio “Sanatoria – Abusivismo e Controllo del Territorio” del 3° Settore “Tecnico” ;

VISTA la determinazione del Sindaco n. 12 del 20/06/2003 con la quale è stato prorogato all’Arch. D’Arpa Sandro l’incarico di Responsabile del 4° Servizio “Sanatoria – Abusivismo e Controllo del Territorio” del 3° Settore “Tecnico”, per mesi 24 (ventiquattro), dal 01/01/2004 al 31/12/2005;

VISTA la determinazione del Sindaco n. 32 del 16.11.2005 con la quale si trasforma l’incarico da tempo parziale a tempo pieno;

CONSIDERATO che in atto il settore tecnico risulta assolutamente carente del personale di ruolo in servizio a tempo indeterminato stante che l’Arch. Roberto Bilello è transitato, con mobilità esterna, nei ruoli del Comune di Palermo e l’Arch. Giambruno Monica risulta in congedo la Responsabile del 2° Servizio “Lavori Pubblici è attualmente assente per malattia;

CHE, pertanto, si rende necessario procedere alla proroga dell’incarico precedentemente citato, al fine di assicurare il regolare svolgimento degli adempimenti relativi al 4° Servizio del 3° Settore, che non possono essere tralasciati, al fine di garantire un buon funzionamento della macchina amministrativa;

RITENUTO, altresì di confermare allo stesso l’attribuzione della posizione organizzativa del Settore;

CONSIDERATO che il compenso annuo per il professionista ammonta a € 23.500,00, comprensivo del rateo tredicesima, oltre € 8.740,00 per oneri riflessi a carico dell’Ente;

CHE il compenso relativo alla Posizione organizzativa ammonta annualmente a € 12.911,47, oltre € 4.800,48 per oneri riflessi a carico dell’Ente;

VISTO il vigente O.A.EE.LL. in Sicilia;

DETERMINA

PROROGARE l’incarico di Responsabile del 4° Servizio “Sanatoria – Abusivismo e Controllo del Territorio” del 3° Settore “Tecnico” all’Arch. D’Arpa Sandro, nato a Palermo il 30.04.1973 e residente in Palermo, via Mater Dolorosa n.118, C.F.: DRP SDR 73D30 G273V, a suo tempo conferito con determina n. 24 del 30.04.2002, per mesi 12 (dodici) decorrenti dal 01.01.2006 al 31.12.2006;

CONFERMARE l’incarico di responsabile del 3° Settore “Tecnico”, all’arch. D’Arpa Sandro, e l’attribuzione della posizione organizzativa del 3° Settore così come previsto dal CCNL 31.03.1999;

STABILIRE che il predetto incarico è a tempo pieno e a tempo determinato per mesi dodici e comporta un compenso lordo annuo di € 23.500,00 comprensiva del rateo tredicesima, oltre € 8.740,00 per oneri riflessi a carico dell’Ente, e che trattasi di spesa indispensabile per assicurare con la dovuta tempestività e professionalità un efficiente funzionamento del 4° Servizio “Sanatoria – Abusivismo e Controllo del Territorio” del 3° Settore “Tecnico” ;

QUANTIFICARE in € 12.911,47 annue, oltre € 4.800,48 per oneri riflessi a carico dell’Ente, l’indennità di posizione organizzativa;

DARE ATTO che la spesa complessiva ammonta a € 49.951,95, compreso gli oneri riflessi;

IMPEGNARE la somma di € 23.500,00 al Cap.241 “Contratti di diritto privato UTC” e la somma di € 18.208,00 al cap. 241.05 –“Oneri previdenziali assistenziali assicurativi obbligatori a carico del Comune” sul bilancio pluriennale 2006;

DISPORRE che la restante somma venga iscritta al bilancio di previsione 2006

IL SINDACO
Prof. Gaspare Portobello




PARERI ED ATTESTAZIONI AI SENSI DEGLI ARTT. 49 COMMA 1°, E 151 COMMA 4°, DEL D. LGS.18.08.2000, N.267.

Si esprime parere favorevole sulla regolarità tecnica della superiore proposta di determinazione.

IL RESPONSABILE DEL 1° SETTORE

Si esprime parere contabile favorevole si attesta la copertura finanziaria

IL RESPONSABILE DEL SETTORE
ECONOMICO FINANZIARIO



IMP. 491/05

Nessun commento: