Bertolt Brecht : “Chi non conosce
la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un
delinquente”




Non mi piace

pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da
digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi
perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle
persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..




“ Non c’è niente di più profondo di ciò
che appare in superficie “






Pino Ciampolillo


2006/04/20

Interrogazioni Gruppo Insieme

Interrogazione Gruppo Insieme


Il gruppo consiliare "INSIEME" in data 03 settembre scorso ha presentato una interrogazione al Sig. Sindaco per l'area industriale ex Sicar a seguito dell'incendio avvenuto in data 30.08.2004, alcuni quesiti posti sono i seguenti:
· A quale titolo il comune di Isola delle Femmine detiene ed utilizza l'area e i capannoni dello stabilimento industriale ex Sicar?;
· Da quanti anni il servizio di raccolta differenziata è affidata alla ditta Zuccarello?;
Da quanti anni la ditta Zuccarello utilizza la suddetta area per stoccaggio dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata?;

· Qual’è la disposizione o l'articolo del contratto di appalto / trattativa privata / convenzione che prevede lo stoccaggio dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata presso il suddetto stabilimento industriale?;
· Quali sono i motivi per i quali i suddetti rifiuti vengono depositati nell'aria dell'ex Sicar e non vengono conferiti ai consorzi addetti al riciclaggio?;
· Se è a conoscenza che l'area industriale dell' ex Sicar è diven-tata una discarica a tutti gli effetti, da quale organo istituzionale è stato autorizzata tale area come discarica?.
Come di consueto e a norma di legge la risposta all’interrogazione deve avvenire entro i 30 giorni dalla presentazione, ne sono trascorsi ad oggi solo 117 e ancora non si vede l’ombra di una risposta. A nostro avviso questo atteggiamento, del nostro Primo Cittadino, è una palese violazione dei diritti dei Consiglieri Comunali. Come dobbiamo interpretare la Sua difficoltà a rispondere? Forse a causa del sequestro preventivo che il Tribunale di Palermo per le indagini preliminari ha eseguito nei capannoni dell'ex Sicar dove sono stati rinvenuti rifiuti della raccolta differenziata bruciati, invece che conferiti ai vari consorzi per il riciclaggio, senza autorizzazione allo stoccaggio provvisorio? Se è così Sig. Sindaco riteniamo che non ha dato un bello esempio, perché a causa del suo comportamento, ovvero la non accu-ratezza nel gestire il servizio a lei sino a qualche mese fa delegato, oggi il Comune dovrà sborsare le spese legali per il ricorso avverso al sequestro all’area ex Sicar per attività abusiva. Concludiamo rivolgendo un invito al Sig. Sindaco di non gioire troppo per i risultati ottenuti, se poi la conclusione è quella sopra descritta, e gli sugge-riamo, se proprio dovrà farlo, di aspet-tare il momento in cui è sicuro degli obiettivi raggiunti.
La Redazione

Nessun commento: