Bertolt Brecht : “Chi non conosce
la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un
delinquente”




Non mi piace

pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da
digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi
perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle
persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..




“ Non c’è niente di più profondo di ciò
che appare in superficie “






Pino Ciampolillo


2006/04/15

Risorse Umane determina 125 27.03.2005 straordinario elettorale

COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE
PROVINCIA DI PALERMO

I° SETTORE AMMINISTRATIVO
4° SERVIZIO “SERVIZI DEMOGRAFICI “
_____

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

N. 125 del 27/03/2006

N. 5/2006 del Registro del Servizio
_____________________________________________________________________________________

OGGETTO: Modifica determina n. 58 del 1/02/2006:”Autorizzazione lavoro straordinario al
personale facente parte dell’Ufficio Elettorale Comunale costituito per lo svolgimento delle
elezioni del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati di domenica 09 aprile 2006 e
lunedì 10 aprile 2006”.


IL RESPONSABILE DI SETTORE

VISTO l’art. 51 della legge 08 giugno 1990 n. 142 , recepita dall’art. 1 della L.R. 11/12/1991 n. 48 ;

VISTO L’art. 3 del D. Lvo 03/02/1993 , n. 29 ;

VISTO l’art. 6 della legge 15 maggio 1997 n. 127 ;

VISTO l’art. 27 , comma 9 , del D. Lvo 25/02/1995 , n. 77 ;

VISTA la legge 16 giugno 1998 n. 191 ;

VISTO l’art. 2 della L.R. 07 settembre 1998 n. 23 ;

DATO ATTO che questo Comune è privo di personale di qualifica dirigenziale ;

DATO ATTO che la struttura del Comune si articola in Settori e Servizi ;

VISTA la determinazione del Sindaco n. 5 del 28 febbraio 2002 con la quale gli è stata attribuita , in via provvisoria, la posizione organizzativa del I° Settore Amministrativo ;

VISTA la determinazione del Sindaco n. 12 del 28/02/2003 con la quale è stato nominato il Responsabile del Servizio ;

VISTO il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2005, esecutivo ai sensi di legge;

VISTO il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2006, in corso di formazione;

VISTO l’O. A. EE. LL vigente in Sicilia ;

RITENUTA la propria competenza in merito all’oggetto , ai sensi della normativa sopra richiamata ;

VISTA la propria determinazione n. 57 del 17 febbraio 2006 con la quale è stato costituito l’Ufficio Elettorale Comunale per lo svolgimento delle elezioni del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati di domenica 09 aprile 2006 e lunedì 10 aprile 2006;

VISTA la propria determinazione n. 58 del 17 febbraio 2006 con la quale è stato autorizzato il personale facente parte dell’Ufficio Elettorale Comunale costituito per le elezioni in argomento a svolgere lavoro straordinario nei periodi mensili e nella misura indicata nei prospetti ad essa allegati;

VISTA la propria determinazione n. 124 in data odierna con la quale si è provveduto a modificare la propria determinazione n. 57 del 17/02/2006, sopra indicata;

RITENUTO , al fine di assicurare la buona riuscita della consultazione referendaria in argomento , di dovere procedere alla modifica dei prospetti allegati A, B e C allegati alla suddetta propria determinazione n. 58 del 17 febbraio 2006 , relativi alle ore di lavoro straordinario da svolgere nei periodi sotto elencati , resasi necessaria a seguito della variazione del numero dei componenti dell’Ufficio Elettorale Comunale operato con propria determinazione n. 124 in data odierna per la rinuncia da parte di alcuni dipendenti ad effettuare lavoro straordinario nonché a seguito di sopravvenute esigenze di servizio dettate dalla necessità di razionalizzare al meglio possibile l’ utilizzazione del personale nei vari periodi;

VISTO che, ai sensi della normativa vigente, le ore di lavoro straordinario autorizzate vengono contenute entro il tetto del numero di ore autorizzabili , come si evince dal prospetto che segue :

PERIODO N° ORE N° ORE DETERMINAZIONE “MONTE ORE”
DAL AL AUTORIZZATE AUTORIZZABILI

15/02 - 14/03/2006 419 800 N.50 ORE X N.16 DIPENDENTI X MESI 1

15/03 - 14/04/2006 811 1.550 N. 50 ORE X N. 31 DIPENDENTI X MESI 1

15/04 - 09/05/2006 85 400 N. 50 ORE X N. 8 DIPENDENTI X GG.25

TOTALE 1.315 2.750


ed entro comunque l’importo complessivo di euro 21.000,00, compresi gli oneri previdenziali ed assistenziali , che lo Stato presumibilmente assumerà per la remunerazione del lavoro straordinario , spese di allestimento seggio etc;

DATO ATTO che in caso di maggiore o minore assegnazione di fondi si provvederà di conseguenza , con la eventuale ulteriore modifica della presente determinazione;

CHE, analogamente, si provvederà nel caso in cui, a seguito di eventuali nuove disposizioni e/o a seguito di un più attento approfondimento della situazione organizzativa, si rendesse necessario intervenire con qualche aggiustamento , e ciò al fine di rendere più efficiente la macchina organizzativa ed assicurare nel miglior modo possibile la buona riuscita delle consultazioni;









D E T E R M I N A


Per le considerazioni e ragioni indicate in premessa:

1) – Modificare la propria determinazione n. 58 del 17 febbraio 2006 nel senso indicato in premessa, dando atto che i prospetti ad essa allegati vengono sostituiti con i prospetti “A” “B” e “C” allegati alla presente determinazione e di essa parti integranti e sostanziali , autorizzando il personale dell’Ufficio Elettorale Comunale ad effettuare lavoro straordinario per i periodi mensili ivi indicati per l’espletamento delle funzioni e per il numero di ore indicate negli stessi prospetti , entro il limite medio di spesa di n. 50 ore mensili cadauno e sino ad un massimo individuale di n. 70 ore mensili , secondo quanto previsto dall’art. 15 del D.L. n.8/93 con le modalità ed alle condizioni in premessa indicate.

2) - Impegnare la complessiva spesa di euro 20.183,52, comprensiva degli oneri previdenziali ed assistenziali, a carico dell’Amministrazione Comunale, imputandola sul Cap. 316 “ Consultazioni a carico dello Stato ” del Bilancio 2006, in corso di approvazione , dove esiste accertata disponibilità, dando atto che la spesa graverà interamente sul Bilancio dello Stato (Impegno 148/2006)..

===========================================================================
VISTO di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della presente determinazione , ai sensi dell’art. 49, comma 1, e 151, comma 4, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
Biagio FONTANETTA



===========================================================================

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO IL RESPONSABILE DI SETTORE
Giuseppe BRUNO Dr. Manlio SCAFIDI












ELETTORALE MODIFICA DETERMINA AUTORIZZAZIONE LAVORO STRAORDINARIO REFERENDUM POPOLARI 2005

Nessun commento: