Bertolt Brecht : “Chi non conosce
la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un
delinquente”




Non mi piace

pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da
digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi
perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle
persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..




“ Non c’è niente di più profondo di ciò
che appare in superficie “






Pino Ciampolillo


2006/04/14

Risorse Umane Determina 126 Dipendenti Vigili urbani liquidazione Fes 2°sem 2005


COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE
Provincia di Palermo

1° SETTORE “AMMINISTRATIVO
- 2° Servizio - “Personale ed Organizzazione Servizi” –

n° 14 / 2006 del Registro del Servizio.

DETERMINAZIONE DEL CAPO DEL 1° SETTORE N° 126 DEL 28/03/2006

OGGETTO:Fondo per la produttività collettiva e per il miglioramento dei servizi. Liquidazione indennità di turno, maggiorazioni per servizio prestato in giornate domenicali e festive Vigili Urbani – 2° semestre 2005.

IL RESPONSABILE DEL 1° SETTORE

VISTO l'art.51 della legge 8 giugno 1990, n.142, recepita con modifiche dall'art.1 della L.R. 11.12.1991, n.48, nel testo sostituito dall’art.12 della L.R. n.30/2000;
VISTO il D.Lgs 30 marzo 2001, n.165 e successive modificazioni ed integrazioni;
VISTO l'art.6 della legge 15 maggio 1997, n.77;
VISTO l'art.2 della legge regionale 7 settembre 1998, n.23;
DATO ATTO che la struttura organizzativa dell’Ente si articola in Settori e Servizi;
RILEVATO che per il 1° Settore la posizione organizzativa è stata conferita , in via provvisoria, al Direttore Generale, giusta determinazione sindacale n. 5 del 28 febbraio 2002, confermata con determina sindacale n.48 del 09.11.2004;
VISTO il vigente O.A.EE.LL. in Sicilia;
RITENUTA, pertanto, la propria competenza in merito all'oggetto, ai sensi della normativa sopra richiamata e per i motivi sopra indicati;
VISTA la deliberazione della G.C. n.31 dell’11/02/2005, con la quale è stato recepito ed è stato preso atto dell’accordo fin qui raggiunto dalla Delegazione Trattante nella seduta del 09.02.2005 e sono state impegnate le somme necessarie per il pagamento del FES anno 2005;
VISTO l’articolo 4, comma g, del contratto collettivo nazionale di lavoro stipulato il 22/1/2004;
VISTI i prospetti compilati e trasmessi dal Comando della Polizia Municipale, dai quali si evincono i servizi prestati in giornate domenicali e festive e le ore di turnazione complessivamente effettuate nel corso del 2° semestre 2005 dal personale di Polizia Municipale avente diritto;
RITENUTO, quindi, di dovere provvedere alla liquidazione dei compensi indicati negli allegati prospetti;

D E T E R M I N A
Per le ragioni e considerazioni citate in premessa,

1) LIQUIDARE e pagare, per le motivazioni e ragioni indicate in premessa, al personale elencato nei prospetti allegati alla presente determinazione, le somme a fianco di ciascuno segnate, relative ai compensi per indennità di turno, maggiorazioni per servizio prestato in giornate domenicali e festive – 2° semestre 2005, per un importo complessivo di € 6.208,35, giusto accordo della delegazione trattante raggiunto in data 9 febbraio 2005, recepito dalla G.C. con deliberazione n°31 del 11 febbraio 2005.

2) IMPUTARE la complessiva spesa di € 6.208,35 al Capitolo 59 RR.PP. “Fondo di miglioramento efficienza servizi”, del corrente bilancio di previsione in corso di formazione, dove esiste il necessario accantonamento.


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO IL RESPONSABILE DEL 1SETTORE

ATTESTAZIONE DI COPERTURA FINANZIARIA

Si attesta la regolarità contabile e la copertura finanziaria della presente determinazione, ai sensi degli artt. 49, comma 1, e 151, comma 4, del D.Lgs. 18.08.2000, n.267.

IMP. N° 219 / 2005
IL RAGIONIERE CAPO

Nessun commento: