Bertolt Brecht : “Chi non conosce
la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un
delinquente”




Non mi piace

pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da
digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi
perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle
persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..




“ Non c’è niente di più profondo di ciò
che appare in superficie “






Pino Ciampolillo


2009/05/16

LA POLEMICA DEL COMUNICATO STAMPA DI SORBELLO


LE SCUSE DEL COMITATO "NO RADAR A ISOLA DELLE FEMMINE" A SORBELLO E ALLA LO CURTO ELEONORA PER LE ACCUSE A LORO RIVOLTE DAL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE AMBIENTE DI ISOLA DELLE FEMMINE IN UN COMIZIO NELLA PIAZZA CENTRALE DI ISOLA AL SUO FIANCO IL SINDACO GLI ASSESSORI AIELLO GIUCASTRO IMPASTATO E TUTTA LA LISTA PROGETTO ISOLA


LA BATTAGLIA NAVALE DI PORTOBELLO CUTINO AND COMPANY
http://disertiamoleurneaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/05/la-battaglia-navale-di-portobello.html












SICILIA: SORBELLO, NESSUNA AUTORIZZAZIONERADAR A ISOLA DELLE FEMMINE

(ASCA) -- Palermo, 15 mag - ''Nessuna autorizzazione alla realizzazione del radar meteorologico (TDWR - Terminal Doppler Weather Radar) e' stata rilasciata dall'assessorato regionale Territorio e Ambiente''. Lo sottolinea l'assessore regionale siciliani all'Ambiente, Pippo Sorbello, che aggiunge: ''Al momento esiste soltanto una variante urbanistica (che non significa parere di conformita' urbanistica) che rappresenta un atto secondario rispetto al procedimento principale di competenza delle autorita' sanitarie. Infatti, come abbiamo sempre fatto, teniamo in primo piano la salute dei cittadini e le nostre azioni saranno sempre improntate ad evitare qualsiasi nocumento ai danni della popolazione e dell'ambiente connessi a problematiche inerenti l'elettromagnetismo''.

Il fenomeno del wind-shear, oggetto di una estesa sperimentazione, si caratterizza per le repentine variazioni di direzione ed intensita' del vento nelle aree aeroportuali, che possono creare criticita' negli atterraggi e decolli degli aeromobili. Tale fenomeno e' oggetto di approfonditi studi a livello internazionale. ''Ma - ricorda Sorbello - nessuna sperimentazione nel territorio siciliano potra' arrecare danno alla salute delle popolazioni. Stiano tranquilli gli abitanti di Isola delle Femmine (PA) e del circondario che verranno messi in atto tutti gli strumenti, in raccordo con l'amministrazione comunale e la cittadinanza, necessari per garantire il diritto alla salute e la tutela dell'ambiente''.

dod/rg/bra (Asca)




Coordinamento "no radar a Isola delle Femmine"