Bertolt Brecht : “Chi non conosce
la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un
delinquente”




Non mi piace

pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da
digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi
perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle
persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..




“ Non c’è niente di più profondo di ciò
che appare in superficie “






Pino Ciampolillo


2016/08/13

Isola Pulita: Palermo, l'esordio del deputato all'Ars: 'Mi sento un piccolo uomo in un laghetto...'


Palermo, l'esordio del deputato all'Ars: "Mi sento un piccolo uomo in un laghetto..."


“Qui all’Ars mi sento un piccolo uomo in un grande laghetto con tante mano amiche”. Un inizio non proprio folgorante per il neodeputato dell’Assemblea regionale siciliana, Alfio Barbagallo, che ha sostituito Gino Ioppolo della Lista Musumeci, appena eletto sindaco di Caltagirone. Il suo primo intervento, durato circa sei minuti, è stato ricco di frasi a effetto che hanno lasciato un po’ perplesso chi ascoltava. Per esempio: “Colgo l’occasione di ringraziare il gruppo Musumeci che ne faccio parte… Mi sento qui di far parte e stare vicino a grandi uomini e donne che posso solo insegnare… Ognuno ha un grande ruolo nella vita per essere qui, che era il mio sogno… Mi sento un piccolo uomo in un grande laghetto con grandi e tante mano amiche che mi faranno fare questo percorso… Io vengo di mala sanità, tanti anni fa mi è rimasta un ago addosso, che ho ancora… Non cerco vendetta… Se io nel mio percorso potrei sbagliare, auguro che i miei colleghi mi diano la via giusta per io non compiere lo stesso sbaglio…” (Antonio Fraschilla)





Allucinante. 
Ho perso il lavoro come manager di livello europeo in una grande azienda a causa di acquisizioni e tagli, parlo 5 lingue compreso il Russo e sono 100% biligue Ita/Eng, ho competenze informatiche avanzate e anni di successi gestionali tra il Canada e Hong Kong (e tutto quello che sta in mezzo da ovest a est)...e sono 16 mesi che in Italia non riesco a fare neanche un colloquio, non dico a trovare lavoro.
Poi mi tocca vedere sto subnormale pagato quanto, 15.000 euro al mese?, BIASCICARE scemenze con un lessico nemmeno da terza elementare,




Nessun commento: